Una domenica alla Chiesetta

Domenica scorsa ero di turno alla Chiesetta di Sant’Adriano, come mi capita una volta al mese da ormai più di dieci anni, cioè da quando la Chiesetta viene aperta nelle domeniche in primavera ed estate, ed in questi anni abbiamo avuto più o meno sempre un afflusso discreto di visitatori, ma quest’anno registriamo volentieri un aumento di persone che vengono a vedere la “nostra”  Chiesetta Romanica. Piano piano, siamo riusciti a fare conoscere sempre di più la Chiesetta, sia ad amanti dell’arte che trovano stupefacente la Chiesetta ed i suoi affreschi, sia a persone comuni che volentieri vengono e si fermano ad ammirarla. Cosi capita che ragazzi di Giussano, invece che essere in colonna per mare o lago, scoprano questa meraviglia ed apprezzino la tranquillità del luogo (pur con delle case cosi vicine purtroppo), poi c’è chi passa in moto sulla provinciale e fermandosi al semaforo rosso (c’è qualcuno che lo fa) legge il cartello che indica la Chiesetta e viene a vederla, Una famiglia arriva da Cremnago e decide di cercare parcheggio in via ai campi (anche se il cartello di divieto di accesso richiesto non è ancora arrivato), ed arriva a piedi alla Chiesetta, come a piedi arriva gente dal canile di Mariano, facendo una bella passeggiata nella nostra Brughiera. Qualcuno chiede se può celebrare le proprie nozze, perchè la Chiesetta è un monumento per i suoi mille anni di storia, ma è sopratutto una Chiesa consacrata, che negli ultimi anni ha ricominciato ad essere sempre più “viva” grazie a nuove Celebrazioni Religiose, su tutte la “Professione di Fede” dei ragazzi della Comunità Pastorale, portate da Don Cristiano.

Fabrizio P.


2 thoughts on “Una domenica alla Chiesetta

  1. Graziano Rispondi

    Bellissima la foto della Chiesetta che hai pubblicato!

    1. Paolo Colombo Rispondi

      Concordo, bravo Fabrizio è bravi tutti i volontari dell’associazione amici della chiesetta.

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.