La Giunta su via Roma Speri(che non)menta ancora.

Dal 29 Novembre scorso la Giunta Vismara sta “sperimentando” una nuova viabilità sul comparto via Roma.

Nella prima metà di Dicembre 2018 la Giunta promosse degli incontri (a cose fatte) per sentire la popolazione in merito alla “sperimentazione”. Ero presente al primo di questi incontri ed ebbi modo di vedere le circa 90 (NOVANTA) segnalazioni fatte dai cittadini, non essendo stato presente al secondo non posso sapere se (e quante) altre segnalazioni siano state esposte.
Certo sarebbe cosa gradita se tutte le segnalazioni fatte venissero rese pubbliche.

La sperimentazione doveva avere termine il 31 Dicembre 2018

Con la delibera n. 99 del 22 Dicembre scorso la Giunta Vismara estende la sperimentazione fino al 28 Febbraio 2019 introducendo una (modesta quanto dicutibile) modifica che si concretizza nella reintroduzione del doppio senso di circolazione in tutta la via Marconi e in via Trento dal civico n . 5 all’intersezione con la stessa via Marconi.

Altra piccola modifica il posizionamento di uno specchio di fronte all’uscita di via Marconi su via Roma.
Piccole variazioni che ovviamente comporteranno ulteriori spese a carico della collettività oltre a dimostrare quanto poco adatto sia il termine sperimentazione per quella che fin da subito apparve come una scelta definitiva.

Ma perché insistere a parlare di sperimentazione? Più di 90 osservazioni e l’unico intervento di modifica la discutibilissima reintroduzione del doppio senso in un tratto di via trasformato in una strada a fondo cieco?

L’antifona della Giunta Vismara ormai è sempre la stessa ed al cittadino non resta che indignarsi o rassegnarsi.
Il mio consiglio al brennese è dunque che pensando alla Giunta preghi e speri(che non)menta ancora.

P.


2 thoughts on “La Giunta su via Roma Speri(che non)menta ancora.

  1. Massimo Sinesi Rispondi

    Intanto sono all’ordine del giorno quelli che si fanno il tratto di via Roma tra via Marconi e via Fermi in contromano… Mi devo complimentare con la maggioranza per l’ottima tabella di marcia che hanno deciso di seguire in prossimità delle ormai imminenti elezioni comunali… bah…

    Massimo Sinesi

  2. Giuseppe Donghi Rispondi

    Far diventare di nuovo la Via Trento a doppio senso come prima ma renderla di fatto una via a fondo cieco, credo che questa sia una soluzione .. di quelle del tipo ” oggi mi sveglio e voglio fare l’ennesima cazzata della mia vita”. Mi immagino tutti coloro che non sono di Brenna (ma anche i brennesi sopra pensiero o che non sono soliti frequentare questa via) arrivati al numero civico 5 “Ho Ca … volo!? Devo tornare indietro” con il solito rosario di esclamazioni non citabili per educazione mia. Il povero malcapitato ” Cosa faccio? Retromarcia? No! Inversione? Azz.. Non ho spazio! Soluzione? ” Entro nel cortile PRIVATO, faccio la manovra e ritorno a fare il giro infernale per tornare in Via Roma .. dove trovo uno specchio che mi dovrebbe aiutare ad uscire dallo stop se non piove e guindi non vedo nulla perchè bagnato e se non fa freddo perchè pieno di condensa … una vera genialata. Complimenti.

Scrivi un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.