Settimana dell’ARTE 2019

Dal 23 al 26 Maggio torna la “Settimana dell’ARTE”.
Ormai giunta alla 13° edizione la tradizionale kermesse di arte musica e cultura dell’Associazione Brenna Cultura torna più ricca che mai.
Mostra di Pittura e merletto e …

Si inizia giovedì 23 alle ore 20.30 con l’apertura della mostra di pittura e merletto dove verrà offerta un’apericena in compagnia degli artisti ed a seguire il recital del cantautore brianzolo Francesco Magni.

Venerdì 24 Maggio dalle ore 20.30 gli allievi ed i maestri vi aspettano per provare a dipingere insieme.

Sabato 25 Maggio ore 21.30 il duo “Sò D’Acustica” in concerto, Antonio Galbiati e Mauro Clerici vi aspettano, con la partecipazione straordinaria di Frenkie.

Domenica 26 Maggio ore 15.30 in prima assoluta a Brenna la “Simpatyband” in concerto.
La Simpatyband è una band polistrumentale, di circa tredici elementi, composta da normo e diversamente abili.

Gli artisti e gli allievi vi invitano alla partecipazione:

Francesco Magni
Gli allievi del corso di pittura
Giovanna Angela – Maestra di Pizzo
Sò D’Acustica – Antonio Galbiati e Mauro Clerici
Simpatyband

Confronto pubblico tra i candidati

Forse il miglior modo per conoscere i candidati ad una elezione è da sempre il pubblico confronto.

Agorabrenna.it propone alle due liste in corsa un confronto pubblico con precise “regole di ingaggio”, tempi contingentati e moderazione super-partes/bipartisan.

Nella proposta il confronto dovrà essere moderato da uno o due conduttori con domande raccolte preventivamente dai cittadini, e senza dibattito pubblico.

Ci rivolgiamo dunque ai due candidati alla carica di Sindaco e nel caso di accoglimento si procederà alla definizione dei dettagli, a concordare la data ed alla raccolta, anche attraverso queste pagine, delle domande dei cittadini.

P.

Che fisica!

Mercoledì 10 Aprile io e Tommaso Corti abbiamo tenuto una “lezione” di fisica ai ragazzi della 4° e 5° elementare della scuola F. Casati di Brenna.

La collaborazione tra me e Tommaso è un tassello della collaborazione tra ABC (Associazione Brenna Cultura) e Noi Brenna, collaborazione che ha generato tutti gli eventi del ciclo “Apertamente”.

Non è la prima volta che io e Tommaso teniamo “lezioni” nelle scuole e con orgoglio possiamo dire che non è la prima volta che una di queste lezioni è stata tenuta nella scuola del nostro paese.
Capirete che parlare di scienza a casa nostra, ai figli dei nostri amici e conoscenti, nella nostra scuola, non ha prezzo; anche e sopratutto nel vedere la gioia negli occhi stupiti di una moltitudine di ragazzi che ti fissano increduli, gli occhi degli stessi ragazzi che per strada ti fermano dicendoti: “ma sei tu che sei venuto a scuola a fare gli esperimenti?”

La scuola è, a mio avviso, il tempio della cultura e come tutti i templi ha i suoi ministri; grazie dunque alle insegnanti che hanno creduto nella opportunità di parlare di scienza, di provare a stupire e divertire insegnando qualcosa.

Con grande umiltà voglio (vogliamo) ringraziare il corpo insegnante per questa splendida opportunità ma il vero ringraziamento lo dobbiamo ai ragazzi ed alle ragazze della nostra scuola che hanno dimostrato con il loro stupore e coinvolgimento quanto bello è dare gioia.

P. & T.