Apre il sito internet sulla Chiesetta di Sant’Adriano

Abbiamo il piacere di informarvi che è stato aperto il sito www.chiesettadisantadriano.it . In seguito ad un maggior interesse da parte di visitatori e appassionati di arte, oltre a richieste specifiche di andare oltre alla pagina facebook che già abbiamo, il consiglio degli Amici della Chiesetta di Sant’Adriano ha deciso l’apertura di un sito internet, per far conoscere sempre di più la nostra Chiesetta.

Fabrizio.

Riapre la Chiesetta di Sant’Adriano

Come ogni anno, con l’arrivo della bella stagione, da oggi domenica 8 aprile riapre la Chiesetta romanica di Sant’Adriano ad Olgelasca di Brenna. Una perla quasi nascosta, ai limiti del bosco, che conserva al suo interno pregevoli affreschi,  Grazie ai volontari che ogni anno assicurano la loro presenza, sarà possibile visitare l’interno ed ammirare gli affreschi, e per chi crede, pregare. Nei boschi adiacenti, confidando nella bella stagione, sono possibili passeggiate rilassanti. L’apertura sarà solo di domenica nei seguenti orari: il mattino dalle dieci alle dodici, il pomeriggio dalle quindici alle diciotto. Ricordiamo che in caso di pioggia la Chiesetta resterà chiusa.

La Chiesetta verso la chiusura stagionale

Domenica prossima sarà l’ultima domenica di apertura della Chiesetta di Sant’Adriano per quest’anno, a meno che questo tempo quasi estivo che ci sta accompagnando si protragga ulteriormente. Un anno che ha visto le visite alla Chiesetta, moltiplicarsi rispetto gli anni scorsi. Proprio la scorsa domenica è arrivato un gruppo organizzato proveniente dalla provincia di Lecco, composto da quaranta persone, con tanto di guida (Marco Ballabio, la persona che ha scritto l’opuscolo che descrive la Chiesetta), questo gruppo prima di passare da noi è andato a visitare la Chiesetta di San Martino in località Gattedo, a Mariano Comense, quindi si sono fermati 45 minuti in visita alla nostra Chiesetta, per poi finire la giornata presso la Parrocchiale di Lurago d’Erba per i Vespri.

Queste visite, che sia un gruppo numeroso o un paio di persone, sono quelle che ripagano noi volontari degli sforzi che volentieri facciamo, e fanno crescere il nostro entusiasmo nella cura e nella dedizione alla Chiesetta. Vi ringraziamo di essere venuti a trovarci quest’anno e vi diamo appuntamento per l’anno prossimo. Un ringraziamento particolare a Don Cristiano che ci segue e ci stimola sempre a fare meglio.

Fabrizio P.

 

 

 

Una domenica alla Chiesetta

Domenica scorsa ero di turno alla Chiesetta di Sant’Adriano, come mi capita una volta al mese da ormai più di dieci anni, cioè da quando la Chiesetta viene aperta nelle domeniche in primavera ed estate, ed in questi anni abbiamo avuto più o meno sempre un afflusso discreto di visitatori, ma quest’anno registriamo volentieri un aumento di persone che vengono a vedere la “nostra”  Chiesetta Romanica. Piano piano, siamo riusciti a fare conoscere sempre di più la Chiesetta, sia ad amanti dell’arte che trovano stupefacente la Chiesetta ed i suoi affreschi, sia a persone comuni che volentieri vengono e si fermano ad ammirarla. Cosi capita che ragazzi di Giussano, invece che essere in colonna per mare o lago, scoprano questa meraviglia ed apprezzino la tranquillità del luogo (pur con delle case cosi vicine purtroppo), poi c’è chi passa in moto sulla provinciale e fermandosi al semaforo rosso (c’è qualcuno che lo fa) legge il cartello che indica la Chiesetta e viene a vederla, Una famiglia arriva da Cremnago e decide di cercare parcheggio in via ai campi (anche se il cartello di divieto di accesso richiesto non è ancora arrivato), ed arriva a piedi alla Chiesetta, come a piedi arriva gente dal canile di Mariano, facendo una bella passeggiata nella nostra Brughiera. Qualcuno chiede se può celebrare le proprie nozze, perchè la Chiesetta è un monumento per i suoi mille anni di storia, ma è sopratutto una Chiesa consacrata, che negli ultimi anni ha ricominciato ad essere sempre più “viva” grazie a nuove Celebrazioni Religiose, su tutte la “Professione di Fede” dei ragazzi della Comunità Pastorale, portate da Don Cristiano.

Fabrizio P.

Presentazione dell’Associazione: Amici della Chiesetta di Sant’Adriano

Abbiamo il piacere di annunciare che: sabato 16 aprile alle ore 21.00, presso il teatro “Don Maurizio Mariani” a Brenna, verrà presentata l’associazione: Amici della Chiesetta di Sant’Adriano. Nel corso della serata verranno ricordati quanti hanno contribuito ai restauri del 1982.
Si ringrazia la Parrocchia per il sostegno, in particolare Don Cristiano Castelli, per la sua collaborazione.

Il Presidente

Fabrizio Proserpio

11173336_358225381051121_5899582246442701659_n

 

Apre la Chiesetta di Sant’Adriano

Col mese di aprile, da domenica 3, riapre la Chiesetta romanica di Sant’Adriano ad Olgelasca di Brenna. Grazie ai volontari che ogni anno assicurano la loro presenza, sarà possibile visitare l’interno ed ammirare gli affreschi, e per chi crede, pregare. Nei boschi adiacenti, confidando nella bella stagione, sono possibili passeggiate rilassanti. L’apertura sarà solo di domenica nei seguenti orari: il mattino dalle dieci alle dodici, il pomeriggio dalle quindici alle diciotto. Ricordiamo che in caso di pioggia la Chiesetta resterà chiusa.018a80d53ea5111808e6ee7c932f5cc8f44505d4b3

19° giornata nazionale della colletta alimentare

Sabato 28 novembre si svolgerà in tutta Italia, la giornata nazionale della Colletta alimentare. Un appuntamento per tutti che si concretizza in un gesto semplicissimo sia per chi lo vive da volontario sia per chi dona: in tutti i supermercati della Provincia di Como sarà possibile donare alimenti specifici – legumi in scatola, tonno e carne in scatola, pelati e sughi, riso e olio, alimenti per l’infanzia – per chi ne ha bisogno. A Brenna aderiscono i due negozi di alimentari .Per tutto il giorno i volontari consegneranno delle borse invitando le persone che si accingono a fare la spesa ad acquistare degli alimenti non deperibili da lasciare all’uscita per donarli a chi ha più bisogno. Infatti gli alimenti raccolti verranno distribuiti a: mense per i poveri, comunità per minori, centri di accoglienza, caritas parrocchiali.

«LA FAME OGGI HA ASSUNTO LE DIMENSIONI DI UN VERO “SCANDALO” CHE MINACCIA LA VITA E LA DIGNITÀ DI TANTE PERSONE. OGNI GIORNO DOBBIAMO CONFRONTARCI CON QUESTA INGIUSTIZIA, MI PERMETTO DI PIÙ, CON QUESTO PECCATO […]. NON POSSIAMO COMPIERE UN MIRACOLO COME L’HA FATTO GESÙ; TUTTAVIA POSSIAMO FARE QUALCOSA, DI FRONTE ALL’EMERGENZA DELLA FAME, QUALCOSA DI UMILE, E CHE HA ANCHE LA FORZA DI UN MIRACOLO. PRIMA DI TUTTO POSSIAMO EDUCARCI ALL’UMANITÀ, A RICONOSCERE L’UMANITÀ PRESENTE IN OGNI PERSONA, BISOGNOSA DI TUTTO. CONTINUATE CON FIDUCIA QUESTA OPERA, ATTUANDO LA CULTURA DELL’INCONTRO E DELLA CONDIVISIONE. […] CONDIVIDERE CIÒ CHE ABBIAMO CON COLORO CHE NON HANNO I MEZZI PER SODDISFARE UN BISOGNO COSÌ PRIMARIO, CI EDUCA A QUELLA CARITÀ CHE È UN DONO TRABOCCANTE DI PASSIONE PER LA VITA DEI POVERI.»

– PAPA FRANCESCO, UDIENZA DEL 3 OTTOBRE 2015, IN AULA PAOLO VI, CON IL BANCO ALIMENTARE –

12193509_10153641496553116_3450832353031224517_n

Per maggiori informazioni visita il sito www.bancoalimentare.it

F.

E’ nata ” Amici della Chiesetta di Sant’Adriano”

Lunedì 16 novembre è nata l’associazione culturale denominata: Amici della Chiesetta di Sant’Adriano”.    Dopo oltre 10 anni in cui un gruppo di amici si è occupato della Chiesetta, aprendola al pubblico la domenica nella bella stagione, curando il verde esterno e la pulizia interna, si è deciso di costituire un associazione. Per fare cosa? l’associazione ha per scopo la tutela, la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio sacro, storico e artistico, rappresentato dalla Chiesetta  romanica di Sant’Adriano, posta in località Olgelasca nel comune di Brenna. Nei prossimi mesi ci presenteremo alla popolazione, pronti ad accogliere tutti quelli che vorranno unirsi a noi e vogliono impegnarsi nella promozione di iniziative culturali volte al sostegno e alla cura dello storico monumento.

A presto,

Fabrizio Proserpio

12041737_1643179905924379_1161787783_n