Insieme per sempre?

Le recenti dichiarazioni, domande ed articoli di Graziano Ballabio lasciano pensare ad uno strappo con il gruppo da lui fondato: “Insieme per Brenna“.

L’uomo forte tra i Ballabio sembra dunque essere quello femmina ed allora è lecito pensare ad una serrata di ranghi nell’attuale gruppo e dunque, oltre al già ricandidato sindaco, è possibile immaginare altre conferme: rivedremo ancora in corsa l’assessora alla viabilità lenta con il suo ipertricotico e zainato scudiero così come il pluridimissionario assessore h.24 magari con l’aggiunta di qualche vecchio arnese o l’ennesimo yes-man telecomandato; staremo a vedere.

La questione dell’ipotetico strappo resta.

Ho definito l’attuale gruppo di maggioranza degli “scappati di casa” perché la casa (politica) era quella che si chiamava “Popolari e Democratici Insieme per Brenna” poi divenuta “Insieme per Brenna“, casa che loro (seppur avvertiti per tempo) hanno rinnegato divendo nei fatti degli scappati di casa.
Buona parte della responsabilità è certamente di Graziano Ballabio, di Andrea Colombo, di Fabio Citterio ed in misura minore di Mattia Casati che quella casa hanno edificato e fatto crescere. Ed allora quel simbolo non può più rappresentare chi ha scelto una nuova casa. Se accadrà, agli elettori andrà spiegato come si possa stare insieme nel dissenso.

Ma forse la “real politic” farà in modo che sia Insieme per Sempre.

P.

Serata “Insieme per Brenna” del 6 Marzo 2019: il video.

Il 6 Marzo scorso presso la sala civica il gruppo consigliare “Insieme per Brenna” ha tenuto un incontro pubblico per illustrare il lavoro svolto nel quinquennio di amministrazione oltre a confermare la candidatura di Paolo Vismara alla carica di Sindaco per le prossime elezioni amministrative.
Di seguito il video della serata:

Un simbolo, la sua storia

di Graziano Ballabio.

La storia dei popolari e dei democratici brennesi di “Insieme per Brenna” ha inizio nel 1995 “nella continuità di quanto portato avanti , con impegno e competenza, dagli uomini e dalle donne che, per tanti anni, sono stati eletti nelle file della Democrazia Cristiana brennese ..” praticamente dalla Liberazione (25 aprile 1945) in poi.

Questi i nomi delle persone che il 23 aprile 1995 si sono presentati agli elettori brennesi: Graziano Ballabio, candidato alla carica di Sindaco e Ballabio Alice, Ballabio Franco, Ballabio Gino, Casati Mattia, Citterio Fabio, Colombo Andrea, Colombo Vittoria, Corti Angelo, Gentile Gianluca, Limonta Laura, Proserpio Fabrizio e Ratti Ulisse. candidati alla carica di Consigliere comunale.

Dopo quel 23 aprile 1995 il gruppo civico di Insieme ha proseguito nel proprio impegno, sempre sostenuto da un largo consenso popolare, con le Giunte guidate prima da Ballabio , poi da Colombo e, a seguire, Vismara, attuale Sindaco e candidato alla medesima carica alle prossime elezioni comunali.

Sono passati quasi 25 anni da quel 1995 ma la storia rimane, intatta, dentro la realtà viva di una comunità, la nostra, per la quale il gruppo civico di Insieme ha sempre operato, con dedizione e spirito di servizio.

Una storia che deve continuare, pur rinnovandosi, anche per il futuro.

Graziano Ballabio

Verso l’indifferenza ?

Postato da Graziano Ballabio

Al momento di prendere una decisione tra due schieramenti che, oltre la finzione scenica di parte, alternativi non sono.

E, il 26 maggio, si avvicina tra rendiconti e affermazioni perentorie che poi tali non sono, come bene è stato spiegato, ieri sera, nel corso dell’assemblea, promossa dal gruppo civico di Insieme per Brenna.

Comunque, ma non mi arrendo, mi sento un po’ cosi ….